Lautaro Acosta

Violino e improvvisazione

 

Lautaro Acosta, violinista, compositore, si diploma in violino, con il massimo dei voti lode e menzione d’onore presso il conservatorio statale di musica “G. Verdi” di Torino.

Seguono i diplomi triennali dell’Accademia CMT con il maestro Franco Mezzena e dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma con Sonig Tchakerian.

Vince diversi concorsi, tra i quali il Concorso Musicale Europeo “Città di Moncalieri” per solisti, due premiazioni alla Rassegna Nazionale d’Archi “Mario Benvenuti” – Città di Vittorio Veneto, per archi solisti. “Concorso Nazionale delle Arti” presso il conservatorio “G. Verdi” di Torino. VII Concorso Nazionale di esecuzione musicale “Hyperion” città di Ciampino. XXI Concorso Internazionale per giovani musicisti “città di Barletta”.

Partecipa a numerosi corsi e Master Classes fra i quali “XVIII Gubbio festival” con Sonig Tchakerian, Accademia Musicale Valsesiana con Massimo Marin, Accademia Musicale Chigiana con Giuliano Carmignola, “Vittorio Veneto” e “Cortanze” con Massimo Quarta, a Mantova con Franco Mezzena e al comune di Manta con Uto Ughi.

Fra le altre esperienze e collaborazioni artistiche realizza numerosi lavori discografici in più ambiti musicali (Barocca, Jazz Fusion, Folk, Rock Progressive, Tango) come il classico “First Live in Japan” 2005 “Arti & Mestieri”, “Odisea Negra” Ensemble “la Chimera” (Naive Records), “Sin Partitura” – il violino nella musica popolare argentina (Electromantic Music), “Universi Paralleli” Arti & Mestieri Featuring Mel Collins from King Crimson –  Sony Legacy Cramps,  King Records (2015).

 

Back to top