Bruna Rossi

RESPONSABILE Dipartimento RECITAZIONE 

Discipline di insegnamento

Recitazione, dizione

Bruna Rossi frequenta il Corso per Attori alla Civica Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano tra l’86 e l’89. Scelta da Mario Martone debutta nel ruolo di Ecuba nellaSeconda Generazione iniziando la propria collaborazione con Teatri Uniti.

Il corso biennale di formazione e perfezionamento Progetto Euridipe diretto da Massimo Castri, segna l’inizio del sodalizio con il regista toscano: da Amoretto di Schnitzler a La Vita è Sogno di Calderòn de la Barca fino ai recenti Quando si è qualcuno di Luigi Pirandello e Tre Sorelle, di Checov,nel ruolo di Olga.

Dall’incontro con la regista Cristina Pezzoli nascono, negli anni novanta, numerosi spettacoli tra i quali, Come le Foglie di Giacosa, per il quale Bruna Rossi vince ilPremio Duse come miglior attrice emergente (1994).

​Collabora poi, tra gli altri. con Nanni Garella, Valerio Binasco, Bob Wilson, Gigi Dall’Aglio, Walter Le Moli, Marco Sciaccaluga, interpretando testi di Koltès, Goldoni, Pirandello, Sartre, Weiss.

Dall’iniziale periodo napoletano emerge successivamente un importante sodalizio artistico con Toni Servillo che la dirige nelTartufo di Molière e ne Il Lavoro rende Liberi di Vitaliano Trevisan nel 2005.

Negli ultimi anni al Piccolo Teatro di Milano, Bruna Rossi ha recitato in molte produzioni tra cui I pretendenti di Jean Luc Lagarce e Nathan il Saggio di Lessing per la regia di Carmelo Rifici, e ne La Cimice di Majakovskij per la regia di Serena Sinigaglia. 

​Per la  regia di Luca Ronconi Giusto la fine del mondo di Lagarce, Il Mercante di Venezia(interpretazione per la quale Bruna Rossi è finalista ai premi Ubu) e quest’anno,  Il Panicodi Rafael Spregelburd.

Bruna Rossi ha collaborato a film e produzioni televisive di Citto Maselli, Roberto Andò, Gilberto Squizzato, Pasquale Pozzessere, Gabriele Muccino e Laura Muscardin.

https://brunarossi65.wixsite.com/brunarossi

 

Back to top